Era una gara da vincere quella col Galeazza ultimo in classifica e la squadra di Casarini non ha sbagliato nulla. Il Persiceto blocca l’emoraggia e batte 2-0 la compagine di Crevalcore.

Una partita ben indirizzata nel primo tempo con il tiro da fuori di Provenzano che centra il bersaglio grosso. Nella ripresa il Galeazza prova a fare qualcosa, ma nel finale l’incursione di Aning spezza i sogni ospiti.