Rabbia e delusione per i nostri ragazzi, battuti dal Polinago 2-1. Una partita segnata dopo appena 10′ con l’arbitro che espelle, in maniera molto generosa, capitan Cumani per un fallo. Con 80′ con un giocatore in meno ed uno dei più esperti alla lunga si è fatta sentire ed alla fine gli avversari hanno preso il bottino pieno.

E dire che i nostri avevano reagito bene segnando a metà primo tempo con Aning su assist di Marchesi. Gli avversari però rispondono ed impattano un minuto dopo. Nella ripresa il Persiceto ha anche delle buone occasioni, ma a dieci minuti dal 90′ gli avversari beffano Novelli e soci.

Niente paura, tutti uniti, ci rifaremo domenica prossima con la capolista!