Un ko che lascia l’amaro in bocca quello patito oggi con La Pieve Nonantola. Gli ospiti si impongono 1-0, sfruttando una delle poche occasioni costruite. Il primo tempo è abulico con poche azioni degne di nota, gli avversari, con tanti ex in campo, riescono però a segnare grazie ad un errore difensivo del Persiceto. I ragazzi di Casarini non paiono in forma, ma nella ripresa hanno in mano il gioco. Tanti attacchi, molte azioni, tuttavia la porta rimane stregata.

Domenica prossima a Polinago per un repentino riscatto.