Nella seconda di campionato arriva la battuta d’arresto per il Persiceto che cade sul campo del Vezzano (7-1). Un match partito in difficoltà per i nostri, gli avversari hanno subito colpito e da lì controllato.

Avvio in salita per la squadra di Casarini che, in pochi minuti, si trova sotto di due gol. Il Vezzano continua a giocare e segna nuovamente. Ginesi nel finale non ci sta e suona la carica.

In avvio di ripresa però due rigori danno ancora il là agli ospiti che segnano la quarta e la quinta rete, chiudendo la contesa.

Mercoledì si gioca in coppa con la Modenese.